Home > News > Carlo Conti è il nuovo direttore artistico della radio pubblica italiana

Carlo Conti è il nuovo direttore artistico della radio pubblica italiana

Lo ha annunciato  il nuovo direttore generale Antonio Campo dall’Orto, durante una conferenza stampa nella sala B di Via Asiago: il nuovo direttore artistico di Radio Rai è Carlo Conti, che ha dichiarato “tutto quello che sono riuscito a fare nella mia vita lo devo al mio primo amore, la radio. Metterò tutto quello che ho imparato al servizio della radio e di chi ci lavora“.

Conti, che è già direttore artistico del Festival di Sanremo (e lo rimarrà fino al 2017) e presentatore da quasi cinque anni dei Wind Music Awards, non smetterà di lavorare come conduttore dei programmi di punta di Rai1. A questo proposito ha dichiarato durante la trasmissione radio Un Giorno da Pecora: “è come se avessi incontrato la prima fidanzata (la radio) che mi ha chiesto di andare a cena. E la moglie (la tv) è stata comprensiva e me l’ha permesso“.

La dichiarazione di Conti fa riferimento all’inizio della sua carriera: cominciò infatti a lavorare nelle prime radio private fiorentine alla fine degli anni ’70 in qualità di direttore artistico, poi nel ’77 fondò insieme ad alcuni amici Radio Firenze Nova, mentre nel 1978 entrò a Radio Firenze 2000 dove cominciò la sua attività di disc jockey e di speaker. Successivamente, Conti aprì una propria radio locale a Scandicci (Radio Antenna X) e nel 1979 passò a Radio Diffusione Firenze. Agli inizi degli anni ’80 fu alla direzione di Lady Radio e condusse Radio Notte insieme ad un gruppo di comici fiorentini (Panariello, Pieraccioni e altri). Negli stessi anni, Conti approdò in RAI alla conduzione del programma musicale Discoring.

Oltre le esperienze in radio tra gli anni ’70 e gli anni ’80, Conti si cimentò in prima persona anche con la musica: con lo pseudonimo di Konty nel 1985 pubblicò in vinile il brano “Through The Night”, un pezzo italo-disco di cui potete leggere qui. (Rockit.it)

Info Admin

In questo sito ci sono informazioni su tutte le Radio e TV attive in Sicilia, e su circa 400 TV e 1400 Radio scomparse.

Ti potrebbe interessare...

Studiopiù Sicilia sulle frequenze di Radio Touring

Da martedì 3 Novembre, dopo aver ampliato la sua copertura con la città di Palermo, …

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.