Home > NEWS > Ciao Alfredo…..

Ciao Alfredo…..

Se ne va un pezzo del mio paese, un amico, una persona gentile e garbata…. ciao Alfredo, che la terra ti sia lieve, alla moglie Marilena, ai figli Anna e Guido ed ai tre piccoli nipoti di cui parlava tantissimo, le mie personali condoglianze e quella di tutta la redazione di Siciliamedia Comunicazioni. (Roberto Scaglione)

———-

Le conseguenze di una improvvisa e grave ischemia che lo aveva colpito due giorni fa, hanno condotto alla improvvisa morte Alfredo Buonocore, socio fondatore di Tele Radio Sciacca e conduttore della popolare trasmissione “Due Amici al Bar”.

Aveva 74 anni, era originario di un paese in provincia di Caserta ed era arrivato a Sciacca con la famiglia dopo il trasferimento in Sicilia del padre, che era dirigente scolastico.

Buonocore dopo la pensione era tornato a fare televisione impegnandosi con diverse iniziative, tra cui l’appuntamento settimanale “Due Amici al Bar” nel quale incontrava persone del mondo della politica, della cultura e della società, intrattenendo con loro cordiali dialoghi in cui, oltre al ruolo pubblico, emergeva anche quello personale degli intervistati.

L’ultima sua trasmissione è stata pochi giorni fa con il Sindaco di Sciacca Francesca Valenti, un incontro per fare il punto dell’attività amministrativa svolta a 100 giorni dalla elezione del primo cittadino.

Appassionato di sport, da giovane Buonocore ha praticato atletica leggera. Terminata l’attività agonistica, era stato giudice federale sempre in questa disciplina. Ha poi ricoperto ruoli dirigenziali in varie società sportive, tra cui la gloriosa Polisportiva Sciacca Terme, che si occupava di atletica e pallavolo. Per anni è stato organizzatore della “Cinque Porte”, gara podistica che portò a Sciacca alcuni degli atleti più forti in campo nazionale. Ed alla fine degli anni Ottanta è stato presidente del Volley Club Sciacca in occasione della prima storica promozione in serie B.

Da imprenditore viene ricordato per essere stato per anni titolare del punto vendita di Sciacca dello storico marchio Olivetti, un’attività che era riferimento di tutto l’hinterland saccense. E poi la passione per il canto e la guida del Corpo Polifonico delle Terme.

A Tele Radio Sciacca lo ricorderemo con affetto per i suoi toni garbati, i modi gentili e la sua eleganza. Pur essendo parte della proprietà dell’Azienda, aveva sempre un atteggiamento di rispetto e di grande civiltà nei confronti di tutto il personale. In ogni momento, anche quando era necessario assumere decisioni importanti e ci si confrontava lealmente e con correttezza sui vari temi discussi.

Alla moglie Marilena, ai figli Anna e Guido ed ai tre piccoli nipoti di cui parlava tantissimo, le condoglianze di tutta Tele Radio Sciacca. (teleradiosciacca.it)

Info Admin

In questo sito ci sono informazioni su tutte le Radio e TV attive in Sicilia, e su circa 400 TV e 1400 Radio scomparse.

Ti potrebbe interessare...

Persidera

Cessione Persidera, anche Discovery in gara per i Multiplex

Sarebbero 4 i pretendenti in corsa per l’acquisto dell’operatore di rete del digitale terrestre Persidera: il …

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.