TV Port

logo

Piazza Aspromonte 15/a
20131 Milano

Tel. 024981656 / 02294871 / 02296134
Fax 024987064

Responsabile: Gianni Ferrauto

inizio trasmissioni: 4 marzo 1979
fine trasmissioni: 1987

Canali di trasmissione:

 


Presto la storia completa di questo circuito di proprietà di Gianni Ferrauto, gestito attraverso una società controllata da Mario Ainio, esperto di pianificazioni pubblicitarie e da una fiduciaria controllata dalla Mira Lanza, che ha investito i capitali. Il circuito, che non produce ma acquista i programmi e inserisce la pubblicità, ha visto ruotare intorno ad esso un enorme numero di TV locali. Sembra che, dati i numeri, le stesse fossero state divise inizialmente in due blocchi contraddistinti dai colori Azzurro, e Verde cui si aggiunse il Giallo nel 1980 quando le emittenti affiliate dalle 70 iniziali toccarono quota 150. Fra le emittenti locali della Sicilia del circuito Giallo troviamo Radio Tele Jonica, CTS, ITC e Tele 2000 Video, Tele Radio Ragusa ed RTM. Per il Verde Antenna Sicilia, CTS Telestretto, Telesicilia e Telescirocco. Per l’Azzurro erano: TVE Teletna, TGS, Tele Iblea e Telespazio. Altre fonti, per l’esattezza il Corriere dei Piccoli del 20 giugno del 1982, riportano anche RTP, Tele Centro Sicula e Tele Uno TRIS. (Danilo Oliva / Siciliamedia)

Altre fonti riportano come data di chiusura il gennaio del 1982, altre ancora il 31 agosto 1986. Altre fonti riportano altresì tra le affiliate anche Antenna 2 di Ragusa. La troviamo riportata anche in Via Colonna 4, sempre a Milano, dovrebbe trattarsi della sede legale.


Alcuni shots

shot1 Bumper inizio programma shot2 Programmazione TV Port su Supersix

fonti: Siciliamedia

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.