Home > NEWS > E’ morto Giovanni Ciprì, ha lavorato con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia

E’ morto Giovanni Ciprì, ha lavorato con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia

E’ morto a Palermo Giovanni Ciprì. La Palermo popolare, la Palermo degli Artisti di strada perde uno dei suoi massimi esponenti.

Ciprì aveva 88 anni, nella sua vita ha avuto a che fare con tutti gli artisti palermitani, ad iniziare degli anni dei due grandi palermitani Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, nelle piazze palermitane e al teatro Finocchiaro.

Diversi le sue comparse come macchiettista, in teatro Zappalà, che si trovava al Giardino Inglese.

Lavorò pure con Franco Maresco, ed un lavoro al Biondo con il giornalista Salvo Licata. Ma la sua vera passione era la musica, delizioso interprete della fisarmonica.

Con lo strumento che amava oltre a spettacoli teatrali, partecipò in tantissimi programmi trasmessi da emittenti locali. Negli ultimi anni allietava le serate con la sua fisarmonica,in alcune trattorie di Palermo e Bagheria, il suo suono sempre accompagnato dal sorriso.

Lascia la moglie e 7 figli, di cui il figlio Vincenzo, stimato Capo Squadra dei Vigili del fuoco. I funerali saranno mercoledi prossimo presso la sua Chiesa, Sant’Antonino alla Stazione.

“Gegli anni 70, – ricorda Giovanni Saccone – ho lavorato con lui in 3 spettacoli allo Zappala, ne porto un piacevole ricordo,a noi giovani non faceva mancare il suo sorriso ed incoraggiamento”.

Fonte: BlogSicilia

Info webmaster

In questo sito ci sono informazioni su tutte le Radio e TV attive in Sicilia, e su circa 400 TV e 1400 Radio scomparse.

Ti potrebbe interessare...

Accordo di sviluppo tra gli editori del Giornale Sicilia e la Gazzetta del Sud. A Ses la quota di controllo del quotidiano di Palermo della famiglia Ardizzone

La Ses – Società Editrice Sud Spa, proprietaria del quotidiano Gazzetta del Sud (diffuso in Sicilia Orientale …

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.