HOME ---> TV ---> PALERMO ---> TGS TELE GIORNALE DI SICILIA

Via Lincoln, 21
90139 Palermo

Tel. 0916165933
Fax: 0916169240

Responsabile: Giovanni Piazza
Direttore Responsabile: Antonio Ardizzone

email: info@tgs.tv
web: http://www.telegiornaledisicilia.it
streaming:

inizio trasmissioni: 24 ottobre 1978

Canali di trasmissione:

22o Monte Pellegrino / Palermo (DVB 0000-0300 Glamour Plus)
26v San Giovanni - Casa del Clero / Erice
35v Pizzo Neviera / Belmonte Mezzagno (DVB 0000-0300 Glamour Plus)
41o Monte Bonifato / Alcamo
44v Capo S. Marco / Sciacca
45v Monte Veneretta / Castelmola
48v Monte S. Martino / Capo d’orlando
49v S. Anna - Pizzo Argenteria / Erice
50o Rupe Atenea / Agrigento
50o Contrada Bastianella / Canicatti
50o Gioiosa Vecchia / Gioiosa Marea
50o Piana delle Forche / Erice
51o Costa Estremole / Isola delle Femmine (ex Punta Matese ch. 43)
51v Monte Trino / Milazzo
62v Cozzo Bizzollelli /Misilmeri
54v Piazza Mondello / Palermo
58o Monte Cammarata / San Giovanni Gemini
58v Cozzo di Castro / Altofonte
58v Contrada San Arsenio / Termini Imerese (DVB 0000-0300 Glamour Plus)
62o Contrada Vitalla / Caltabellotta
62o Contrada Calvario / Santa Margherita Belice
62o Monte Lauro / Buccheri
62v Contrada Costa Zita / Marineo
66o Monte S. Giuliano / Caltanissetta
66o Poggio Giache / Villaseta (ex 51 - DVB 0000-0300 Glamour Plus)
68o Monte Lauro / Buccheri (DVB 0000-0300 Glamour Plus)

Canali ceduti:
25v S. Anna - Pizzo Argenteria / Erice
55o
Piana delle Forche / Erice

Canali inattivi:
26v Monte Erice / Erice
63o
Costa Estremole / Isola delle Femmine


TGS, emittente del gruppo editoriale del Giornale di Sicilia nasce a Palermo il 24 ottobre 1978, trasmettendo sui canali 22 e 50 da Monte Pellegrino.
Sin dalla nascita punto forte dell’emittente è stata l’informazione con il notiziario prodotto in sinergia con il quotidiano del Giornale di Sicilia. TGS dispone di una adeguata struttura tecnica ed una capillare rete di distribuzione del segnale in tutta l’isola risultando tra le prime emittenti televisive siciliane come indice di ascolto e gradimento.
Nei primi anni di attività TGS ha puntato molto sulle produzioni e sull’intrattenimento. Tra le varie trasmissioni di spettacolo che hanno registrato un notevole successo ricordiamo Spassatempo show con Gianfranco d’Angelo e Jenny Tamburi, Amici per la palla una sorta di giochi senza frontiere tra i vari quartieri di Palermo, Il Pomofiore e Ci sono anch’io con il compianto Gianni Creati, Il Mercante in fiera con Giorgio Li Bassi, gli Zii d’America con Gigi Burruano e Giorgio Li Bassi , Sparate sul pianista con il maestro Nino Lombardo, la Festa con Antonio Augello e Classe di Ferro gara tra gli alunni delle scuole palermitane. Tra le trasmissioni sportive, alle quali TGS ha dato sempre molto spazio, c’era Play Sport , Sport domani e Domenica sport.
Nella prima metà degli anni '80 TGS potenzia la propria area di copertura con l’attivazione di numerosi canali in gran parte del territorio siciliano garantendo il proprio segnale in tutta la Sicilia.
Nel 1980 TGS trasmette uno dei primi giochi a premi delle tv locali, “ I sogni nel cassetto” condotto da Mike Bongiorno, prodotto e distribuito da Tele Milano 58 la mamma della futura Canale 5.
Dopo una affiliazione al circuito televisivo G.R.T. per la distribuzione di telefilm e cartoni di produzione americana, TGS tra la metà degli anni ‘80 e la fine degli anni 90 entra a fare parte di diversi network televisivi nazionali. A partire dal 1980 a CTA, nel gennaio 1984 della syndacation Euro Tv, nel settembre 1987 e fino al 1 aprile 1995 del circuito Italia 7 (network che ha riscontrato uno strepitoso successo con la trasmissione sexy Colpo Grosso presentata da Umberto Smaila con le ragazze cin cin), nel gennaio 1995 del circuito di programmi per ragazzi Junior Tv.
Nel 1992 fu l'8° emittente locale in Italia secondo le rilevazioni TV Bank.
Oggi TGS, consolidato il proprio marchio in tutta la Sicilia, punta ancora sull’informazione con quattro edizioni quotidiane del notiziario ed una edizione mattutina con la rassegna stampa. Mentre fiore all’occhiello dell’emittente da alcuni anni è diventata la trasmissione sportiva della domenica pomeriggio TGS Studio Stadio, che arricchisce i risultati e i commenti del Palermo calcio con ospiti di vario genere e la partecipazione diretta del pubblico. La trasmissione ha ottenuto lusinghieri risultati di ascolto ottenendo diversi riconoscimenti. Lo sport ed in particolare il calcio la fa da padrone anche la domenica sera con TGS Sport ed il lunedì con l’analisi ed i commenti della domenica calcistica. Il resto del palinsesto è completato da trasmissioni e rubriche di spettacolo e varietà. (Francesco Maggio / Siciliamedia)


La TGS Telegiornale di Sicilia da quando è nata, 24 ottobre 1978, ha concentrato i suoi sforzi nell’informazione stabilendo un rapporto stretto tra l’emittente e la realtà dell’isola imponendosi subito tra le più importanti emittenti televisive private della Sicilia. La TGS Telegiornale di Sicilia per fornire informazioni complete, approfondite e circostanziate ha formato una redazione centrale con un nucleo fisso di 5 giornalisti contrattualizzati e da pluralità di collaboratori di alto livello professionale, molti dei quali giornalisti professionisti che scrivono per il quotidiano “Giornale di Sicilia” e per importanti testate nazionali. Ha poi creato una pluralità di corrispondenze con giornalisti che operano nei maggiori capoluoghi dell’isola.

Ha realizzato produzioni di vario genere:
“in studio – reportage – dirette televisive”.
Nell’ultimo triennio oltre alle produzioni istituzionali di informazioni con dirette televisive in occasione di manifestazioni pubblico-sociale, ha realizzato attività editoriali con vari reportage sui Comuni Siciliani per la valorizzazione del territorio e dei Beni Culturali ed Artistici.

“Festino di Santa Rosalia”
“Palermo Moda”
“World Festival On The Beach”
“La Castellana” Comune di Caccamo
“Cous cous Fest” Comune di S. Vito Lo Capo
“Perle di Sicilia” Reportage sui Comuni Siciliani.

Generalmente il palinsesto è così articolato: le trasmissioni hanno inizio ogni giorno alle 07,40 con la trasmissione ”Ditelo a RGS” un programma questo condotto da giornalisti in collaborazione con la radio “RGS Radiogiornale di Sicilia” e con la redazione esterna mobile per partecipare direttamente alla scelta di inchieste e o di servizi, infatti, possono partecipare direttamente i telespettatori e i radioascoltatori.
L’informazione prosegue con un primo notiziario breve “CNR” che va in onda alle 09,00: dà i flash delle ultime notizie nazionali, con un approfondimento alle 13.15, e varie repliche, e dirette articolate nella giornata.
In Diretta alle 13.50 il Notiziario che ha una durata di circa 25 minuti, dove la cronaca si alterna alle inchieste ed ai commenti offrendo un quadro puntuale di tutti i fatti più significativi. Altro appuntamento in Diretta è costituito dal notiziario delle 20.20, l’ultimo appuntamento in diretta non solo notizie, ma anche le inchieste, i commenti, i reportage, le iniziative speciali.
Tutte queste trasmissioni si articolano in un sistema di repliche che consentono di trasmettere quasi di ora in ora, programmi di informazioni.
La TGS Telegiornale di Sicilia è una emittente a copertura regionale, con oltre 35 impianti distribuiti nel territorio. Dal 2008, dagli impianti principali, trasmette dalle 24.15 alle 03.30 in tecnica digitale terrestre, coprendo un bacino di oltre 2.500.000 abitanti.



Il primo logo dell'emittente

Una brochure pubblicitaria
 


Una produzione in studio d'epoca

fonti: Siciliamedia, Francesco Maggio